Centro studiCentro Studi
CENTRO STUDI MATTEO MARIA BANDELLO E LA CULTURA RINASCIMENTALE

STATUTO

ART. 1 (Istituzione)
E' istituito per iniziativa del Comune di Castelnuovo Scrivia, con la collaborazione del Comune di Tortona e della Provincia di Alessandria, il "Centro Studi Matteo Maria Bandello e la Cultura Rinascimentale".

ART. 2 (Finalità)
Fine del Centro è di contribuire a valorizzare la figura dello scrittore, di arricchire l'indagine sulla sua opera e sul suo tempo, periodo tra i più fecondi della nostra storia letteraria e culturale.

ART. 3 (Sede)
Il Centro ha la propria sede amministrativa presso l'Assessorato alla Cultura del Comune di Castelnuovo Scrivia con recapito e servizio telefonico presso la Biblioteca Comunale che è depositaria, in apposita sezione, del materiale documentario del Centro.

ART. 4 ( Attività)
Il Centro si occupa, in particolare:
- di promuovere la diffusione delle opere di Bandello e di altri scrittori della Letteratura e Cultura del Rinascimento, nonché di monografie e saggi in merito;
- di pubblicare un bollettino annuale del Centro, anche su supporto informatico;
- di raccogliere, nell'apposita sezione istituita presso la Biblioteca comunale di Castelnuovo Scrivia, manoscritti, edizioni, documenti, studi critici ed eruditi, materiale iconografico, attinenti al Bandello e alla letteratura e cultura del suo tempo.
- di promuovere iniziative attinenti alle finalità del Centro (incontri, convegni, presentazioni, tesi di laurea, studi, saggi, anche attraverso l'istituzione di borse di studio, premi, ecc.)

ART. 5 (Comitato Scientifico)
Il Centro si avvale dell'opera di un Comitato Scientifico, al quale è affidata l'attuazione delle iniziative di cui all'art. 4.
All'interno del Comitato Scientifico sono nominati il Presidente e il Segretario.

ART. 6 (Composizione del Comitato Scientifico)
Il Comitato Scientifico del Centro è formato da almeno quattro studiosi della cultura rinascimentale scelti tra i docenti delle più importanti Università degli Studi, nominati dal Consiglio Comunale di Castelnuovo Scrivia previo parere conforme espresso dal Comune Comune di Tortona e della Provincia di Alessandria. Sono pure chiamati a fare parte del Comitato Scientifico un rappresentante del Comune di Castelnuovo Scrivia, uno del Comune di Tortona e uno della Provincia di Alessandria, designati dai rispettivi organi. Il Comitato Scientifico collaborerà anche con altri Centri Studi e con istituzioni pubbliche o private relativi alla figura del Bandello e alla Letteratura e Cultura del Rinascimento.

ART. 7 (Durata in carica)
Il Comitato Scientifico, di cui agli artt. 5 e 6, rimane in carica per tre anni.

ART. 8 (Responsabilità gestionali)
La responsabilità in ordine alle attività scientifica e culturale del Centro è di esclusiva competenza del Comitato Scientifico.
Le responsabilità della gestione amministrativa e finanziaria del Centro sono affidate al Comune di Castelnuovo Scrivia.

ART. 9 (Finanziamenti)
Il Comune di Castelnuovo Scrivia garantisce a proprie spese il normale espletamento dell'attività amministrativa e gestionale del Centro, con somme iscritte annualmente nel proprio bilancio.
Il finanziamento delle iniziative e delle attività previste dall'art. 4 deriva dai contributi che la Provincia di Alessandria, il Comune di Tortona e il Comune di Castelnuovo Scrivia si impegnano ad erogare annualmente, nella misura concordata sulla base del preventivo di spesa predisposto dal Comitato Scientifico entro il 30 settembre di ogni anno, oltre che da eventuali altri contributi di Enti Pubblici o Privati. Il programma delle attività per l'anno successivo, con relativo preventivo di spesa prodotto dal Comitato Scientifico è approvato da ogni Ente partecipante entro il 30 novembre di ogni anno. I finanziamenti sono iscritti nel bilancio del Comune di Castelnuovo Scrivia, con l'osservanza della legislazione vigente in materia di contabilità dell' Ente.

ART. 10 (Rendicontazione attività anno precedente)
Annualmente entro il mese di febbraio il Comitato Scientifico provvede ad inviare agli Enti aderenti una sintetica rendicontazione delle iniziative curate nell'anno precedente.

ART. 11 (Scioglimento)
In caso di scioglimento del Centro Studi il Comune di Castelnuovo Scrivia provvederà a definire le eventuali attività di bilancio finalizzandole ad analoghe iniziative culturali.
In tale evenienza il patrimonio documentale del Centro sarà acquisito dalla Biblioteca Comunale di Castelnuovo Scrivia.